Daytona al Salone del Mobile.Milano 2019
In scena l’arte dell’arredo, firmata dai maestri toscani del lusso

Daytona ha rinnovato l’appuntamento con il Salone del Mobile di Milano dove ha esposto la collezione 2019 presso l’esclusivo padiglione xLux, il polo dedicato al lusso senza tempo riletto in chiave contemporanea.
Le novità più significative di quest’edizione sono state 15 e spaziano dall’area living alla zona pranzo fino al reparto notte. I protagonisti sono sempre i materiali, ricchi, pregiati, dalle forme sinuose e importanti, plasmati secondo le forme studiate da Marzia e Leo Dainelli e progettati da mani esperte, testimoni di un passato che racconta di antichi mestieri, in un perfetto intreccio tra tradizione e innovazione in cui emerge ancora una volta la grande esperienza tramandata da Signorini&Coco.

 

 

Lo stand si è sviluppato su una superficie di 200 mq, dove l’elegante ricercatezza firmata Daytona ha accolto il gusto raffinato di ospiti internazionali amanti del Made in Italy. Lo spazio espositivo ha richiamato l’arte dell’arredo dei primi del ‘900, in uno stile decisamente moderno ma caldo ed accogliente. Tra legni pregiati, pelli nobili, vetro e marmi eleganti, ma anche ottone e tessuti, tutti lavorati a mano con tecniche raffinate dal tempo e dall’esperienza, il percorso è stato una vera e propria esperienza multisensoriale. La cornice cromatica è rappresentata da tenui colori warm grey chiamati ad amalgamare alla perfezione le varie proposte colore dei singoli prodotti, mentre il vetro fumè conferisce eleganza e raffinatezza all’insieme; infine, inserti in frassino nero sono il richiamo alle sperimentazioni moderniste dei grandi maestri.

 

 

Per le foto: Studio Leon

Richiedi Listino
[contact-form-7 404 "Not Found"]